“Auto-organizzazioni”: divertente ma nel senso profondo del termine

Ci crederesti che ci si può divertire in modo profondo? Linguaggio frizzante, idee estremamente interessanti, casistica di tutto rispetto… È un libro che ti porta a cambiare modo di vedere le cose facendo solletico tuo cervello. Se uno leggesse le conclusioni prima di capire come ci si è arrivati stenterebbe a credere che si tratta di descrizioni di situazioni concrete e non di teorie. Vedasi per esempio le aziende senza gerarchia.


Pubblicato

in

da

Commenti

Lascia un commento